Ascent GroupAscent Group
Ascent Group. Consulenza aziendale

blog di bianca.druc

Modifiche legali nel caso di vendita di terreni agricoli

Nella Gazzetta Ufficiale n. 741/14.08.2020 è stata pubblicata la Legge n. 175 del 14 agosto 2020 per la modifica e il completamento della Legge n. 17/2014 relativa ad alcune misure che regolano la vendita-acquisto di terreni agricoli situati nelle zone non edificabili che entrerà in vigore 60 giorni dopo la data di pubblicazione nella Gazzetta ufficiale.

La legge introduce importanti modifiche alle condizioni che gli acquirenti di terreni agricoli sono tenuti a soddisfare, con l'obiettivo di proteggere i terreni agricoli ed evitare qualsiasi transazione speculativa, ma vale a dire che rende anche la procedura di vendita piu difficile:

1. Vengono introdotte nuove categorie di prelazioni e vengono modificate le condizioni che devono essere soddisfate per esercitare il diritto di prelazione: leggi tutto»

IL PROCESSO DI REGISTRAZIONE DELLE IMPRESE È SEMPLIFICATO. LA LEGGE 102/2020 ENTRA FINALMENTE IN VIGORE!

6 mesi fa vi abbiamo annunciato la comparsa di alcune ben accolte modifiche alla Legge Societaria n. 31/1990, quali:

  • abrogare le disposizioni in base alle quali una persona fisica o giuridica può essere socio unico di una sola società a responsabilità limitata

  • l'abolizione delle disposizioni che prevedono che diverse società possano operare nello stesso stabilimento solo se l'edificio, attraverso la sua struttura e la sua superficie utile, consente a più società di operare in locali diversi o in spazi condivisi distinti

  • Sopprimere l'obbligo dell'Associazione dei proprietari di modificare la destinazione degli immobili, nel caso di società la cui sede sociale deve essere registrata in un appartamento situato in un condominio, per le società con sede legale di cui non è esercitata alcuna attività. leggi tutto»

L’entrata in Romania, per interessi di lavoro, possibile senza l'obbligo di procedere alla quarantena o all'isolamento

Il Governo Rumeno ha avviato una nuova fase di allentamento delle misure necessarie nell'attuale contesto epidemiologico. A tale riguardo, è stato adottato il n. 465 dell'11 giugno 2020 per modificare e integrare gli allegati 2 e 3 dell'HG 394/2020 sulla dichiarazione dello Stato di Allerta.

Sempre nella Gazzetta Ufficiale n. 508 del 15 giugno 2020 l'ordinanza del Ministro della Sanità n. (1) Regolamento del Consiglio (CE) 1.080 del 12 giugno 2020 che modifica e completa l'emendamento 414/2020 relativo all'istituzione di una misura di quarantena per le persone in situazione di emergenza di sanità pubblica internazionale a causa dell'infezione da COVID-19.

Facciamo una sintesi delle modifiche legislative di seguito, sulle condizioni di viaggio e di ingresso in Romania.

1. Paesi da esentare dalla quarantena/isolamento dell'abitazione. leggi tutto»

SNELLIMENTO DELLE PROCEDURE RELATIVE AI REGISTRI DELLE IMPRESE IN CASO DI EMERGENZA

Nella Gazzetta Ufficiale n. 311/14.04.2020 è stato pubblicato il decreto n. 240/14.04.2020 sull'estensione della situazione di emergenza sul territorio rumeno per un periodo di 30 giorni a partire dal 15.04.2020.

In alcune aree di attività il nuovo decreto prevede modifiche alle misure speciali adottate con il decreto n. 16.03.2020 sull'istituzione dello stato di emergenza sul territorio rumeno, facilitando così il rapporto con alcune istituzioni pubbliche.

Tale misura riguarda l'attività dell'ufficio nazionale del registro del commercio che, dalla data della dichiarazione di emergenza, ha registrato le indicazioni relative alle persone giuridiche e alle persone fisiche solo su domanda di registrazione delle informazioni e dei documenti ad esse allegati in forma elettronica, incorporata nella forma, allegata o logicamente associata alla firma elettronica estesa. leggi tutto»

LO STATO DI ALLERTA. COSA C'È DI NUOVO PER LE AZIENDE?

La decisione 24 del 14.05.2020 emessa dal Comitato nazionale per le situazioni di emergenza, pubblicata nel M.O. n. 395/15.05.2020, ha approvato l'istituzione dello stato di allerta a livello nazionale per un periodo di 30 giorni, a partire dal 15.05.2020.

Poiché lo stato di allerta ha facilitato alcune delle misure ordinate durante lo stato di emergenza e le aziende possono iniziare a riprendere la loro attività, la decisione si concentra sulla definizione di misure di prevenzione e controllo delle infezioni.

Di seguito è riportata una serie di misure applicabili alle società:

  1. Organizzazione delle attività commerciali nei confronti dei dipendenti e dei clienti: leggi tutto»

STRUTTURE IN AFFITTO DURANTE LE EMERGENZE

Nella Gazzetta Ufficiale n. 245/21.05.2020 è stata pubblicata la legge n. 62/2020 sulla concessione di strutture in affitto durante lo stato di emergenza. Va notato che la legge concede agevolazioni sia agli inquilini e armadietti al fine di stimolare i negoziati tra le parti in modo che un accordo può essere raggiunto a beneficio di entrambe le parti.

Una legge adottata in ritardo, speriamo, tuttavia, aiuterà molte aziende, comprese le persone fisiche, per il breve periodo, eliminando la pressione per l'adempimento di determinati obblighi finanziari.

Secondo il decreto, gli inquilini possono rinviare su richiesta il pagamento dell'affitto, senza interessi e penali, per l'utilizzo degli edifici registrati come uffici, cantieri o case. leggi tutto»

Aiuti dallo Stato ai liberi professionisti colpiti dalla crisi del coronavirus

La OUG 32/2020 ha inoltre introdotto alcune modifiche riguardanti il pagamento di un risarcimento ai liberi professionisti come disciplinato dall'articolo 3(2) della legge 287/2009 sul codice civile, ripubblicato, che interrompono l'attività a causa degli effetti della SAR-CoV-2 coronavirus, poiché le disposizioni originarie della OUG 2020 limitavano fortemente la categoria di persone che avrebbero effettivamente beneficiato della compensazione.

In breve, stiamo riformulando le nuove regole di seguito: leggi tutto»

Stato di Emergenza in Romania. Cosa devono sapere le imprese?

Oggi, 16 marzo 2020, il Presidente della Romania ha firmato il Decreto che stabilisce lo stato di emergenza sul territorio della Romania, per un periodo di 30 giorni. Il presidente chiede al Parlamento di approvare la misura adottata, entro un massimo di 5 giorni dalla data di emissione.

Ecco alcune delle misure che hanno un impatto sulla vita economica e sociale:

Nel campo economico: leggi tutto»

Copyright© 2005-2020, Ascent Group. All rights reserved. Politica de confidențialitate (Privacy policy)