Ascent GroupAscent Group
Ascent Group. Consulenza aziendale

„No borders” un avvio di successo per la collaborazione transfrontaliera romeno-bulgara

18 giugno 2009, in Bulgaria, a Ruse si è svolto l'incontro bilaterale di affari No Borders organizzato da Ascent Group in collaborazione con UNPR - Unione Nazionale del Patronato Romeno, BRCCI – Camera di Commercio ed Industria Bulgaro – Romena, la rivista Manager Bulgaria e Consulting Review Romania.

Romania e Bulgaria, due paesi separati per tanti anni di frontiere, che oggi sono soltanto simboliche, hanno riunito il potenziale ed il loro interesse attraverso l'evento No Boders, che ha come scopo: promuovere la collaborazione ed gli investimenti transfrontalieri, facilitare l'accesso sul mercato vicino ma anche la stimolazione delle collaborazioni per le aziende dei due paesi.

L'evento ha goduto della presenza di un importante numero di partecipanti.

L'evento ha goduto di un ampio interesse, riunendo 130 partecipanti rappresentando aziende leader dalla Romania e Bulgaria. Questa presenza dimostra sia l'interesse reale per gli investimenti nel paese vicino che l'esistenza di un reale bisogno di scambio d'informazione, esperienze ed opportunità di affari tra imprenditori romeni e bulgari.

Tra i partecipanti all'evento possiamo nominare i rappresentanti dell'Agenzia Nazionale per Investimenti Esteri Romania, l'Ambasciata Bulgara in Romania e l'Ambasciata Romena in Bulgaria. L'evento è iniziato con la presentazione delle principali opportunità che ogni paese offre, dell'ambito legale, fiscale ed imprenditoriale, seguita da una sessione di domande rivolte agli invitati dai partecipanti. La seconda parte della giornata è stata riservata agli incontri bilaterali tra le aziende partecipanti, con lo scopo di concludere collaborazioni di affari.

“No borders” ha goduto di un reale successo perché i contatti tra le imprese si sono materializzati in collaborazioni tra le aziende partecipanti all'evento.

Tassa del Ponte – un ostacolo nella collaborazione bilaterale romeno-bulgara

Uno dei principali problemi posto dai partecipanti all'evento, come maggiore ostacolo nella collaborazione transfrontaliera romeno-bulgara è l'esistenza di un unico ponte che collega i due paesi, rispettivamente la „Tassa del Ponte” a Giurgiu, una tassa che, secondo i partecipanti al „No borders” porta più danni che benefici ai due paesi.

Ascent Group stimola la collaborazione nella regione

Ascent Group ha svolto già negli anni passati 2 progetti di sostenimento degli investimenti in Repubblica Moldova con l'organizzazione di 2 Business Forum a Chisinau, eventi che hanno goduto di numerosa partecipazione di imprenditori stranieri e locali. „No Borders” rappresenta un primo progetto di Ascent Group dedicato al sostenimento della collaborazione romeno-bulgara.

Ascent Group continuerà ad organizzare questo tipo de eventi transfrontalieri che metteranno insieme aziende con vari domini di attività e che presentano un interesse reale per gli investimenti e lo sviluppo nella regione.

Copyright© 2005-2020, Ascent Group. All rights reserved. Politica de confidențialitate (Privacy policy)