Ascent GroupAscent Group
Ascent Group. Consulenza aziendale

L’entrata in Romania, per interessi di lavoro, possibile senza l'obbligo di procedere alla quarantena o all'isolamento

Il Governo Rumeno ha avviato una nuova fase di allentamento delle misure necessarie nell'attuale contesto epidemiologico. A tale riguardo, è stato adottato il n. 465 dell'11 giugno 2020 per modificare e integrare gli allegati 2 e 3 dell'HG 394/2020 sulla dichiarazione dello Stato di Allerta.

Sempre nella Gazzetta Ufficiale n. 508 del 15 giugno 2020 l'ordinanza del Ministro della Sanità n. (1) Regolamento del Consiglio (CE) 1.080 del 12 giugno 2020 che modifica e completa l'emendamento 414/2020 relativo all'istituzione di una misura di quarantena per le persone in situazione di emergenza di sanità pubblica internazionale a causa dell'infezione da COVID-19.

Facciamo una sintesi delle modifiche legislative di seguito, sulle condizioni di viaggio e di ingresso in Romania.

1. Paesi da esentare dalla quarantena/isolamento dell'abitazione.

Secondo i suddetti emendamenti legislativi, è stato approvato un elenco di paesi soggetti ad eccezione della quarantena/isolamento in casa per le persone asintomatiche provenienti dai rispettivi paesi in Romania.

  • Pertanto, con la decisione 13.06.2020 del comitato per le situazioni di emergenza, entrata in vigore il 15.06.2020 alle 00.00, è stata approvata l'abolizione delle misure di quarantena/isolamento per le persone asintomatiche provenienti dai seguenti paesi al entrata in Romania: Austria, Bulgaria, Repubblica Ceca, Cipro, Croazia, Confederazione Svizzera, Germania, Grecia, Islanda, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Malta, Norvegia, Slovacchia, Slovenia, Ungheria (cosiddetta zona verde);

  • L'elenco dei paesi per i quali si applicano misure di quarantena/isolamento è aggiornato settimanalmente dall'Istituto nazionale di sanità pubblica e approvato dal comitato per le situazioni di emergenza;

  • Tuttavia, le persone provenienti da paesi che beneficiano dell'eccezione di quarantena/isolamento ma che, prima di lasciare il paese, non hanno soggiornato per almeno 14 giorni nel suo territorio, entrano in quarantena/isolamento nell'abitazione/luogo dichiarato dall'interessato, insieme ai coinquilini, comprese le famiglie/persone a carico, se del caso.

Per tutte le persone che arrivano in Romania da paesi non coperti dall'eccezione alla carantilazione/isolamento (zona gialla), la quarantena/misura di isolamento è stabilita nell'alloggio/luogo dichiarato dall'interessato, unitamente allainquilini, compresi familiari/persone a carico, a seconda dei casi.

2. Eccezioni alla regola della quarantena/dell'autoisolamento per i viaggi di servizio

Inoltre, in base agli ultimi atti legislativi, e stata introdota l'eccezione alle disposizioni per l'istituzione della misura di carantilazione/isolamento per le seguenti categorie di persone provenienti da paesi non coperti dall'eccezione quarantena/isolamento e quali non mostrano sintomi di COVID-19:

  1. conducenti di veicoli commerciali con capacità massima autorizzata superiore a 2,4 tonnellate;

  2. conducenti di autoveicoli per il trasporto di persone con più di nove posti a sedere, compreso il sedile del conducente;

  3. conducenti di cui ai punti (a) e (b) che viaggiano nell'interesse dell'esercizio della professione dal loro stato di residenza in un altro stato membro dell'Unione Europea o da un altro stato dell'Unione Europea nello stato di residenza, se il viaggio è effettuato con mezzi individuali o per conto proprio;

  4. lavoratori transfrontalieri che entrano in Romania da Ungheria, Bulgaria, Serbia, Ucraina o Repubblica di Moldova;

  5. dipendenti delle societa rumene che svolgono lavori nell'ambito di contratti conclusi al di fuori della Romania al loro ritorno in Romania, se dimostrano il rapporto contrattuale con il beneficiario al di fuori del territorio nazionale;

  6. rappresentanti di società straniere aventi controllate/succursali/uffici di rappresentanza sul territorio della Romania, se all'ingresso nel territorio della Romania dimostrano il rapporto contrattuale con le entità economiche sul territorio nazionale;

  7. persone che entrano in Romania per la fornitura di uso, installazione, messa in servizio, manutenzione di attrezzature e tecniche mediche, nonché attrezzature nei settori scientifico, economico, della difesa, dell'ordine pubblico e della sicurezza nazionale, se dimostrano il rapporto contrattuale con il beneficiario (i beneficiari) in Romania, nonché con gli ispettori di organismi internazionali;

Pertanto, per essere esentati dalla misura di isolamento carantiario/casa, le persone che si trovano nelle situazioni sopra elencate devono dimostrare, all'ingresso nel paese, con documenti, che soddisfano le condizioni stabilite dalla legge.

Copyright© 2005-2020, Ascent Group. All rights reserved. Politica de confidențialitate (Privacy policy)