Ascent GroupAscent Group
Ascent Group. Consulenza aziendale
errore
  • warning: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead in /home/ag/ag6/html/sites/all/modules/link/link.module on line 796.
  • warning: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead in /home/ag/ag6/html/sites/all/modules/link/link.module on line 797.
  • warning: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead in /home/ag/ag6/html/sites/all/modules/link/link.module on line 796.
  • warning: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead in /home/ag/ag6/html/sites/all/modules/link/link.module on line 797.
  • warning: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead in /home/ag/ag6/html/sites/all/modules/link/link.module on line 796.
  • warning: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead in /home/ag/ag6/html/sites/all/modules/link/link.module on line 797.
  • warning: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead in /home/ag/ag6/html/sites/all/modules/link/link.module on line 796.
  • warning: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead in /home/ag/ag6/html/sites/all/modules/link/link.module on line 797.

Società romene di reclutamento con aria larga d'azione

Date generale
Data: 
28/02/2008

Le società di formazione locali hanno deciso che il mercato locale non è sufficiente e hanno iniziato a conquistare l'Europa. Tra i paesi mirati: Francia, Austria e Paesi Bassi.

Fino al recente, le aziende che raccoglievano coraggio per superare i confini della Romania si sono limitate solo a livello regionale in espansione su mercati poco sviluppati. Adela Cristea, managing partner di Ascent Group gruppo afferma che il modo più semplice è stato quello di sviluppare le nostre attività in Bulgaria e Moldavia. La Bulgaria è diventata membro della UE insieme con la Romania, e quindi ha molti punti di vista comuni con noi su un piano economico. In Moldova è stato il vantaggio linguistico e culturale. Per quanto riguarda la strategia adottata per questi paesi, in primo luogo abbiamo affrontato i fabbisogni delle nuove società, quali entravano sul mercato e avevano bisogno di un supporto locale. Durante la seconda fase siamo passati a programmi di formazione, qui il problema principale essendo la differenza linguistica. La formazione, dice Lei, è di eccellenza una professione della comunicazione. Questo è il motivo perciò è difficile da sviluppare e avere in ogni caso la continua convinzione che i vostri programmi di formazione sono accuratamente sostenuti in lingue locali.

Le cose non erano gli stessi per Cipro, il prossimo paese dalla lista d'Ascent Group. Affrontando un mercato più maturo era naturale che anche l'approccio fosse stato un altro. In questo paese il nostro obiettivo come clienti non sono state le aziende estere interessate a sviluppare il loro business in Cipro, al contrario, i clienti mirati sono stati le aziende cipriote interessate ad internazionalizzare il loro business in paesi come la Romania, la Bulgaria o la Moldavia. In un prossimo futuro, l'Ascent Group ha preso in calcolo sempre paesi dell'Europa orientale, come ad esempio: Serbia, Montenegro, Macedonia, Albania e Ucraina.

Ci sono anche aziende che vogliono raggiungere più di questa regione. Essi convinte che l'esperienza raccolta negli ultimi anni di boom economico in Romania li raccomanda, esplorano l'idea di lanciarsi sui mercati. Tre fattori conducono al sviluppo delle imprese: le esperienze raccolte, le opportunità apparse almeno a livello regionale e lo spirito imprenditoriale che caratterizza le persone che lavorano in questo campo, dice Lucian Mihai, consulente in compagnia Interact. Il momento in cui la società ha preso la decisione di aprire uffici all'estero, è stato quando un partner canadesi da una delle reti a cui siamo affiliati a chiesto la nostra assistenza e di marketing, dice Mihai. E questo è il motivo principale la società ha già compiuto passi per la prima apertura, nel prossimo futuro di alcune filiali in Olanda, la Francia e anche negli Stati Uniti d'America.

Anche grandi progetti ha anche la società Trend Consult. Siamo in fase di ricerca e analisi di mercato, ma non abbiamo deciso ancora sul paese dove andremo a fare il primo passo. In questo momento abbiamo preso in considerazione tre possibilità, tutte in Europa occidentale e la decisione in merito ad una filiale locale sarà probabilmente adottata nel 2009, ha detto Anca Florea, consulente senior del gruppo.

Contratti occasionali sono una prova decisiva per lo sviluppo

Una delle più importanti società di formazione sul nostro mercato locale, Ascendis, non è mai venuto fuori del paese, altro che con i nostri clienti rumeni, che hanno aperto filiali in paesi come la Bulgaria, l'Ungheria, l'Austria, la Repubblica Moldova e la Polonia, e con quali abbiamo collaborato sui stessi programmi come in Romania, dice Costea Dumitrescu, uno dei fondatori della società.

Come previsto, i programmi promossi nei paesi vicini non hanno mai incontrato eventuali ostacoli. D'altro lato ci sono l'Austria e la Polonia, dove i nostri programmi avviati dalle sfide del mercato romeno sono stati confrontati con ostacoli a causa di motivi puramente comportamentale. Per esempio per una vendita proattiva il programma che abbiamo promosso in Romania non è facilmente accettato dal mercato austriaco o polacco. La paura di queste sfide è la ragione principale perciò l'espansione delle società romene fuori del paese solo attraverso contratti occasionali. Almeno fino ad ora.

Cose da fare per il successo dello sviluppo

Adela Cristea, managing partner d'Ascent Group, ritiene che per avere successo su un nuovo mercato, la società deve concentrarsi in primo luogo sullo studio di fattibilità eseguito in base alle seguenti coordinate:

  • Ambiente giuridico e fiscale di quel paese specifico
  • Norme specifiche del paese per quanto riguarda il settore d'attività
  • L'analisi del mercato e della concorrenza nel suo settore di attività: qual è il grado di saturazione del mercato? Chi sono i principali concorrenti?
  • Qual è la politica dei prezzi adottata da questi? Quali sono i margini di profittabilità in quel settore d'attività?
  • La posizione appropriata per l'avvio di attività (la capitale del paese non è la soluzione migliore per tutti i settori di attività)
  • Le procedure, i costi e la durata di registrazione di una società
  • Sviluppo di una strategia di marketing
  • Individuazione di un consulente locale che si occupa di tutte le procedure burocratiche collegate all'avviamento d'attività in parallelo con l'avvio del reclutamento del personale.

Ionut Mogosanu, amministratore delegato della filiale locale della società ungherese di formazione Develor, parla da un'altra prospettiva: Quella di società straniere che entrò nel mercato rumeno. Provenendo da un ambito simile con quello della la società rumena, Develor aveva un vantaggio nei confronti delle società di formazione occidentali, che, anche se proponevano programmi che hanno goduto di grande successo nel proprio paese, in Romania, sono stati considerati come provenienti da fuori e non applicabili nel nostro Paese. Secondo Mogosanu, il successo di un nuovo mercato dipende da:

  • Scelta con cura dei collaboratori (dipendenti o partner).
  • La capacità di adeguare i messaggi. La traduzione in inglese e poi in un'altra lingua molte volte crea deviazioni dal messaggio iniziale.
  • Capire la cultura d'impresa di questi paesi.
Copyright© 2005-2019, Ascent Group. All rights reserved. Politica de confidențialitate (Privacy policy)