Ascent GroupAscent Group
Ascent Group. Consulenza aziendale

IL REGISTRO ELETTRONICO DEI LAVORATORI QUOTIDIANI È RESO OBBLIGATORIO

Dal 25 luglio 2020, con l'entrata in vigore dell'ordinanza del Ministro del Lavoro e della Protezione Sociale No 1.140/2020, il registro elettronico diventa obbligatorio per i lavoratori quotidiani, pertanto, le aziende e PFA che collaborano con i quotidiani devono tenere i loro registri nel registro elettronico dei quotidiani.

Il registro elettronico dei lavori giornalieri ha lo scopo di creare un registro del lavoro dei lavoratori quotidiani utilizzato dai beneficiari e sostituisce un registro analogo, che doveva essere compilato manualmente e che non è più accettato nella relazione con le autorita’. Un aspetto molto importante è che coloro che utilizzano il lavoro dei lavoratori quotidiani sono obbligati a compilare il registro elettronico giornaliero di norma, indipendentemente dalla durata effettiva del lavoro dei lavoratori giornalieri. Ad esempio, per un periodo lavorativo di 10 giorni, il beneficiario compila tale record su ciascuno di quei giorni.

Come funziona?

  • I beneficiari possono ottenere la parola per il collegamento all'applicazione web del registro elettronico del registro quotidiano dall'Ispettorato del Lavoro nella cui area territoriale hanno sede;
  • I documenti necessari per ottenere o rinnovare la parola sono specificati nell'ordine del Ministro del Lavoro e della Protezione Sociale n. 140/2020;
  • L’utente e la parola, precedentemente ottenuti dai datori di lavoro per accedere allo spazio privato del datore di lavoro nel Portale di ispezione del lavoro, possono essere utilizzati anche per connettersi al registro elettronico dei risultati web, se loro sono il beneficiario e utilizzano i lavoratori quotidiani in conformità con la legge. 

Il registro elettronico delle registrazioni giornaliere può essere compilato e trasmesso direttamente dal campo beneficiario/ persona autorizzata o le persone designate dall'utente dal beneficiario, utilizzando l'applicazione software dispositivo mobile, chiamato "ispezione del lavoro".

  • L'applicazione "Ispezione del lavoro" può essere scaricata gratuitamente da Google Play o App Store;
  • Il registro elettronico delle registrazioni giornaliere può anche essere compilato e trasmesso dagli utenti tramite l'applicazione web-based nel portale di ispezione del lavoro;
  • Il registro elettronico delle registrazioni giornaliere dovrebbe essere trasmesso online dagli utenti, secondo le istruzioni contenute nei manuali d'uso dell'applicazione e le disposizioni dell'ordinanza del ministro del lavoro e della previdenza sociale n..140/2020;
  • I registri trasmessi si trovano nel database centrale del sistema informatico organizzato a livello di ispezione del lavoro.

In particolare, stiamo parlando di un'applicazione mobile per l'accesso al registro elettronico, che si chiama "ispezione del lavoro" ed è disponibile per i telefoni Android o iOS e tablet, e una versione desktop, che può essere letta sul sito web di ispezione del lavoro. Al fine di completare e trasmettere il registro elettronico delle registrazioni giornaliere, gli utenti devono compilare elettronicamente e richiedere la richiesta di autorizzazione, nota come "autorizzazione di accesso", e ottenere l'autorizzazione di accesso da parte del beneficiario. L'autorizzazione di accesso per gli utenti che hanno presentato la richiesta elettronica deve essere effettuata dal beneficiario nel portale di ispezione del lavoro collegandosi alla applicazione web del registro elettronico dei lavoratori giornalieri.

L'ispezione del lavoro fornisce un centro di supporto tecnico ai beneficiari/ utenti, disponibile dal lunedì al venerdì tra le 09:00 e le 18:00. Per supporto tecnico o suggerimenti riguardanti il registro elettronico dei record di giorno, è possibile inviare un'e-mail a suportzilieri@inspectiamuncii.ro. Il manuale con l’utilizzo dell'applicazione mobile "Ispezione del lavoro", il manuale con l’utilizzo dell'applicazione web dal portale di ispezione del lavoro, le risposte alle domande più frequenti sul registro elettronico dei lavoratori diurni possono essere trovati direttamente sul sito web di ispezione del lavoro: https://www.inspectiamuncii.ro/registrul-electronic-de-evidenta-a-zilier...

Attenzione! Il beneficiario può essere penalizzato in violazione dell'obbligo di istituire e compilare il registro delle imprese quotidiane con un'ammenda di 6.000 lei. La stessa sanzione può essere inflitta anche se il registro non è redatto su base giornaliera o se non è trasmesso all'ITM.

Copyright© 2005-2020, Ascent Group. All rights reserved. Politica de confidențialitate (Privacy policy)